Non sono degno


Ho scoperto che nella Petizione per una Olimpia futuribile è stato fatto anche il mio nome come possibile sostituto di Natali. Io ringrazio per la stima ma non credo di esserne degno.

Grazie alle mie spie ho potuto mettere mano su una pagina dell'agenda diario di Gino Natali che ci permette di conoscere la sua giornata tipo che, come vedrete è piena, lunga e faticosa. Ma soprattutto focalizzata al 200% sull'Olimpia.
E io ragazzi non credo di essere in grado di garantire lo stesso impegno...

Ore 8.00: Sveglia e colazione. Cantucci e Vin Santo: cantucci 2. Vin Santo 4 (bicchieri)
Ore 8.30 - 9.30: Lettura della Gazzetta dello Sport. Televisione sintonizzata su TeleMarket
Ore 9.30: Telefonata a Corbelli per complimentarsi dell'acquisto della produzione del grande Mutandari.
Ore 9.45: Telefonata a Galliani per complimentarsi dell'acquisto di Ronaldinho.
Promessa di un Mutandari per rendere Milanello grande protagonista del '900.
Ore 10.00: Telefonata a Chiabotti per complimentarsi dell'articolo che incolpa dei problemi dell'Olimpia il pubblico di Milano. Promessa di un Mutandari per rendere la redazione basket della Gazzetta grande protagonista del '900.
Ore 10.15: Controllo conto corrente
Ore 10.30: Telefonata a Dario Santrolli
Ore 10.45: Controllo conto corrente
Ore 11.00: Telefonata ad Armani per complimentarsi della collezione Primavera - Estate. Gentile sollecito di alcuni (10) capi di sartoria. Promessa di un Mutandari per rendere l'Emporio Armani grande protagonista del '900.
Ore 11.15: Spuntino. Cantucci e Vin Santo: cantucci 1. Vin Santo 2 (bicchieri)
Ore 11.20: Ricevuta telefonata di Giorgievic. Lasciata scattare segreteria per non interrompere spuntino.
Ore 11.25: Controllo conto corrente
Ore 11.30: Telefonata a Dario Santrolli
Ore 11.45: Controllo conto corrente
Ore 12.00: interurbana a Montecatini: lunga disquisizione con Niccolai sulle sorti dell'Agricola Gloria Montecatini. Sondaggio su possibile scambio alla pari tra Dario Dragna e Danilo Gallinari. Promessa di un Mutandari per rendere le Terme grandi protagoniste del '900.
Ore 12.45: visione del DVD di tale Lorbek
Ore 12.46: Impossibile visionare DVD nel videoregistratore. Inviato Fax per confermare non interesse sul giocatore.
Ore 12.50: Telefonata a Corbelli per augurare buon appetito
Ore 12.55: Telefonata a Galliani per augurare buon appetito e complimentarsi al contempo della forma impeccabile

Ore 13.00: Pranzo leggero:

    Antipasto rustico Toscano
    Pasta e ceci alla Toscana
    Filetto di Chianina all’aceto balsamico
    Asparagi di Pescia all’olio e limone
    Zuccotto Fiorentino
    Cantucci e Vin Santo
    Vini:
    2001 Chianti Sorrettole - La Querce 
    1997 Cavaliere - Tenuta di Torciano

Ore 14.30 - 15.30: Riposino
Ricevuta telefonata di Giorgievic. Lasciata scattare segreteria per non interrompere riposino
Ore 15.30: Telefonata a Kia Motors per complimentarsi nuovo modello Sportage. Ricordata cortesemente propria auto con serbatoio in riserva. Promessa di un Mutandari per rendere la concessionaria grande protagonista del '900.
Ore 16.30: Merenda. Cantucci e Vin Santo.
Ore 16.35: Ricevuta telefonata agente di LeBron James. Lasciata scattare segreteria per non interrompere merenda.
Ore 17.00: Scrittura sceneggiatura della grande fiction "Agente XMas e la congiura degli arbitri veneti"
Ore 18.00: Telefonata a Galliani per decidere protagonista femminile della fiction. Complimentarsi con Galliani per il suo essere Galliani.
Ore 18.15: Telefonata ad Armani per richiedere aumento di budget da stornare dalla squadra e destinare alla grande fiction. In breve la trama: un carismatico e aitante GM noto per il suo baffo malandrino combatte una potente organizzazione criminosa annidata nel Nord Est. Sordo ad ogni fischietto dei cattivi guida una pattuglia di ultratrentenni all'inevitabile vittoria finale.
Ore 18.30: Team building: ricevuta telefonata Di Vincenzo per lamentele Bulleri, scaricata colpa su Giorgievic. Ricevuta telefonata Giorgievic per lamentele su squadra, scaricata colpa su Bulleri. Telefonata a Santrolli per riferire lamentele Giorgievic e Bulleri e scaricare colpa su Gallinari, riferite malignità su Ricciotti. Telefonata a muso duro con Gallinari padre paventando ipotesi Dragna ma alla fine scaricata colpa su Plumari. Promessa di un Mutandari a tutti perché siano grandi protagonisti del '900.
Ore 19.30: Aperitivo. Cantucci e Vin Santo senza limiti.
Ore 20.30 - 22.45: Trasferta a Vergate sul Membro per l'importante amichevole Vergatese - Milan. Molti complimenti a Galliani in tribuna per la prova di forza della squadra. Nell'intervallo telefonata a Montefusco per aggiornamenti sulla partita decisiva dell'Olimpia. Scaricata colpa sconfitta su Montefusco, arbitri veneti, pubblico e naturalmente Plumari. Promesso arrivo a breve di Dragna ma soprattutto di Mutandari.

Ore 23.00: Cena parca:

    Pecorino Toscana con pere e miele del Casentino
    Trionfo di pici al ragù di cinghiale
    Coniglio al buglione
    Trippa alla fiorentina
    1/2 Pollastrino del Vald'Arno alla griglia con patatine
    Fagioli all'uccelletto
    Vini:
    Nobile di Montalcino Luciano Bruni
    Sasso Alloro Biondi Santi

Ore 24.30: Telefonata della buona notte a Corbelli per le consuete 4 risate alle spalle dei tifosi dell'Olimpia
Ore 1.00: Sonno ristoratore

Comments