Partire in quarta



Lauretana Biella vs. AJ Milano

Bipop Reggio Emilia vs. AJ Milano

E puntare dritto al cuore.
Questo che è un sito di cultura per gente di cultura sa bene che quando si parte in quarta non si tenta di sciogliere la frizione al Cayenne ma si sta puntando la lama al bersaglio grosso: al derby playoff con Cantù l'Armani Jeans si presenta con il fattore campo a favore, forte di un quarto posto confermato dalla nostra vittoria esterna a Reggio Emilia e dalla contemporanea sconfitta di Cantù a Biella

A Biella siamo caduti anche noi la scorsa domenica. Lardo nella conferenza post partita è stato molto duro, parlando di partita pessima della quale non si poteva salvare nulla anche se le cifre non permettevano di individuare uno o più colpevoli. L'Armani era stata deficitaria nella sua interezza.
Tutte cose vere ma dopo la sconfitta subita anche da Cantù è forse giusto rimarcare soprattutto i meriti di Biella che si sta giocando la salvezza con una intensità straordinaria e ammirevole.
E' l'intensità di gioco fa tutta la differenza del mondo, in generale e ancora di più per Milano che è una squadra dai talenti individuali tutto sommato modesti rispetto alle altre squadre top.

Con calma e sangue freddo (?) Milano ha infine sostituito l'infortunato Fajardo scegliendo dal Leverkusen Sven Schulze. Curiosamente ma forse no, dallo stesso Leverkusen la Benetton ha pescato la nostra vecchia conoscenza Denis Wucherer per mettere una pezza all'infermeria piena.
E' diventata ormai una consuetudine del mercato aperto in tutta Europa lo "smontaggio" della squadra non appena raggiunto l'obbiettivo minimo prefissato: ci siamo salvati? Bene, sciogliamo in anticipo un paio di contratti che saranno ben contenti di andare a guadagnare qualcosa in più nei playoff di qualche altro paese europeo. E' chiaro che questo potenzialmente falsa gli equilibri delle partite restanti che potrebbero coinvolgere squadre ancora in bilico ma ormai il cambio in corsa è da considerare un rischio/opportunità da accettare al pari degli infortuni.

Che cosa ci darà Schulze? Davvero non ve lo so dire, già l'ultima volta ci siamo detti impotenti a spiegare compiutamente il volo del calabrone Armani Jeans: dalle descrizioni sembra una buona copia di Fajardo, capace cioé di buona pericolosità anche fronte a canestro e dall'arco oltre che in area.
Lo vedremo all'opera contro Udine che con lunghi come Wallace, Sekunda e Langhi può essere un test probante, contando anche che la Snaidero viene a giocarsi la salvezza.


In ottica futura pareri più autorevoli del mio sostengono che nei playoff dove il ritmo è più basso e controllato potremo fare tesoro dei nostri 4 playmaker. Vero? Speriamo: certo che vedere Mordente che ci spara in faccia il career high di 29 punti, la metà di tutta Reggio Emilia, pone degli interrogativi sul fatto che realmente la nostra regia sia un punto di forza.
Anche qui si torna a un discorso già fatto, se guardiamo i nostri singoli ingredienti si rimane perplessi poi li butti tutti dentro e il più delle volte ne viene fuori qualcosa di buono.

La mia personale previsione per il derby playoff è che Milano passa se ci saranno almeno tre partite "orrende" dal punto di vista spettacolare e da portare a casa con quei bei punteggi tipo 61 a 58, 50 a 49, esagerando ci mettiamo anche un 70 a 65.
Il potenziale offensivo di Cantù se gioca a briglia sciolta diventa difficilmente gestibile per noi, bisognerà giocarsela nel fango sudando ogni canestro.

Quello toccherà alla squadra. A noi tocca invece il compito di riempire il Forum che è stato scelto come casa dell'atto finale del campionato. A tutti il mio personale invito all'aggiottaggio dei biglietti e la loro cessione solo a possessori di comprovata fede biancorossa... ;-)

Comments