Coop Trieste vs. Breil Milano 88 - 80


Statistiche

Ma forse alla fine ha ragione Franz. Venti minuti di basket all'acqua di rose e la Breil sta avanti agevolmente di 12. Poi forse negli spogliatoi fanno sapere alla Coop Trieste che, stante le sconfitte (maturate o in fase di maturazione) di Messina e Livorno rimane viva una debole ma possibile speranza di salvezza.

Secondi venti minuti con l'Olimpia letteralmente spazzata via da un parziale di 56 a 36 con Casoli che al cospetto di Vanuzzo e Rancik si trasforma in Tim Duncan con 17 punti segnati in 17 minuti mentre Fajardo diventa David Robinson segnandone 16.
E vabbeh, non stiamo troppo ad analizzare per non farci il sangue amaro: la stagione è andata da tempo ormai e ci tocca passare anche questa.

Sopporteremmo meglio se avessimo la sicurezza del futuro, che invece ci manca al di là delle dichiarazioni di circostanza. Negli ultimi tempi il PalaLido è sempre più vuoto ma c'è un nuovo "tifoso" molto appassionato e fedele di nome Claudio Sabatini, incidentalmente super patron della FuturVirtus Carisbo Castelmaggiore, erede della fu Virtus Bologna.
Facendo peccato e pensando male il signor Sabatini è qui per sondare la possibilità di acquisire il nostro titolo sportivo. L'interessato spiega invece la sua assiduità con una possibile entrata in un pool di sponsor per l'Olimpia del prossimo anno.

La mia impressione? Sabatini ha una Eurolega che lo aspetta, Eurolega dove ha il posto assicurato in quanto tra i fondatori dell'Eurolega stessa. Impensabile quindi un altro anno di purgatorio in Lega Due: nonostante il budget faraonico la Futurvirtus deve affrontare la lotteria dei playoff per guadagnare la risalita sul campo partendo dal sesto posto della stagone regolare.
Non avendo quindi dal campo la certezza della promozione Sabatini si muove da buon imprenditore sondando tutte le alternative disponibili su piazza e una di queste alternative purtroppo è l'Olimpia Milano.

Non riesco invece a inquadrare bene uno scenario dove con la FuturVirtus promossa e in Eurolega Sabatini metta dei soldi anche nell'Olimpia. Tantomeno uno scenario con la Virtus ancora in LegaDue e Sabatini sponsor a Milano.
Mah...

Comments