Più o meno rieccomi


Ahi, come è dura quando finisce una carriera. Il mio fedele portatile PowerBook 5300cs, un reperto di un'epoca in cui Coldebella doveva ancora morire e Hugo aveva la coda come Fiorello ;-) , ormai arranca con i suoi miseri 24 mega di memoria e il suo modemino a 28.8 e il sottoscritto riesce a malapena a intravedere la sua posta.
Comunque rieccomi, tornato in Italia ma vittima ormai di connettività d'antan che mi vedrà aggiornare assai difficilmente ancora per una settimana: meno male che ho Maurizio che mi ha mandato la cronaca della presentazione e il programma ufficioso della prestagione:

Lo striscione “Red Shoes” copre l'intera cancellata della storica sede di via Caltanissetta dove una rappresentanza della curva (RSS e Phanters), uno stuolo di giornalisti e fotografi, ma soprattutto un nutrito gruppo di appassionati tifosi milanesi sono spettatori interessati al raduno Olimpia 2003-04.

Il piccolo giardinetto posto sul retro fatica a contenere tutti quanti, la rituale foto di gruppo ed il pubblico ringraziamento del GM Natali ai presenti “rompono il ghiaccio” di una piacevole serata; l'atmosfera è cordiale e rilassata, volti abbronzati e sorridenti, molta disponibilità a concedere autografi, foto e le prime interviste di rito.

Coach Caja si dichiara soddisfatto del roster a disposizione e non nasconde gli ambiziosi obiettivi della stagione perché è convinto che con il lavoro in palestra si possano migliorare i buoni risultati ottenuti l'anno scorso, cercare di arrivare fino in fondo all'Uleb Cup e puntare ad un posto in Eurolega. Sono d'accordo con lui quando sostiene che la squadra è stata rinforzata nel settore lunghi e che la convivenza Naumoski-Sconochini non creerà problemi, qualche perplessità quando dichiara di voler impiegare Vanuzzo nel ruolo di ala: comunque, e come sempre, sarà il campo il vero ed unico giudice.

C'è tempo per salutare amici, c'è tempo per mettere a fuoco alcuni volti nuovi (Cooper, Sellers e Topic), prendere nota dell'assenza del patron Corbelli (in relax in Sardegna), Naumoski e Lacey ed avere la conferma che nello staff tecnico di quest1anno mancherà Marco Gandini (NdR: a Cantù come assistente della prima squadra e responsabile del settore giovanile).

Ancora nessuna novità sul fronte sponsor, mentre abbonamenti e biglietti delle partite saranno acquistabili da settembre anche via internet presso Ticket One (informazioni più dettagliate verranno pubblicate prossimamente sul sito ufficiale); inoltre è allo studio la possibilità di aumentare la capienza del Palalido rialzando le tribune poste nel secondo anello lato lungo campo.
Il brindisi che conclude la serata è un augurio ed un impegno a ripartire tutti insieme (società, squadra e tifosi) con la speranza di vivere una nuova annata ricca di divertimento e di soddisfazioni.

Il precampionato Olimpia:

  • Prima settimana a Milano, tra atletica alla Montagnetta e pesi e sessioni di tiro al Lido
  • 25 Agosto -1 Settembre ritiro a Bormio (SO),
    prime amichevoli con Ferrara (29/8 ore 21) e
    Montecatini (30/8 ore 16)
  • 6-7 Settembre Trofeo Lombardia a Roncadelle (BS) con Cantù, Livorno e Pavia
  • 10 Settembre il Sindaco di Milano Gabriele Albertini riceverà squadra e staff a Palazzo Marino
  • 11-12 Settembre Trofeo Coralli a Pavia con Biella, Novara e Pavia
  • 16-17 Settembre Torneo a Lucca con Montecatini, Pesaro e Teramo
  • 19-20 Settembre Torneo a Castelfiorentino (FI) con Cantù, Livorno e Siena
  • 24-28 Settembre Tournèe in Francia ad Anger e Nantes
Comments